Pressofusione

Pressofusioni

Stampi Pressofusione - Costruzione e Progettazione

Produrre a basso costo in pressofusione

Componenti Motori Elettrici Pressofusi

Pressofusione in piccola serie

Pressofusione Componenti Illuminazione, Elettropompe,Motopompe,Elettrodomestico,Arredamento

Lavorazioni sulle fusioni con centri di lavoro CNC

Soluzioni competitive per ricavare particolari in alluminio mediante la pressofusione.

Matrici standard per pressofusione capaci di ridurre i costi rispetto alla fusione in terra o in conchiglia

 

Pressofusione...

La pressofusione

In questa pagina trovate una raccolta di informazioni inerenti la pressofusione. Abbiamo preso spunto dalle domande che ci vengono poste dai nostri clienti per rendere l'argomento il più esaustivo possibile. Scriveteci per qualsiasi domanda.

 

Cosa è la pressofusione ?

La pressofusione è un processo di produzione industriale che consiste nell' iniettare ad alta pressione del metallo liquido in un apposito stampo per ottenere dei prodotti di forme anche molto complesse, a basso costo e con caratteristiche meccaniche adatte ai più svariati impieghi. Il processo è svolto da una isola di lavoro automatica o semiautomatica.
Questa isola di lavoro è composta da una pressa che ha il compito di aprire e chiudere lo stampo. Un sistema di iniezione che ha il compito di convogliare il metallo nello stampo con dei parametri tempo-velocità pressione regolabili, e da impianti di asservimento per il caricamento del metallo fuso il raffreddamento e la lubrificazione dello stampo.

Tutto il processo è soggetto a un numero molto alto di variabili controllate da un processore.

 

Perchè scegliere la pressofusione ?

Se dovete produrre oggetti in leghe di alluminio, la pressofusione è la tecnologia più economica e performante.

Rispetto alla lavorazione da barra si risparmia oltre il 50% sul costo della materia prima.
Difficile preferirgli altri sistemi di fusione come la colata in sabbia o in conchiglia quando il costo stampi è ammortizzabile.

Trovate elencate di seguito alcune caratteristiche che rendono un pressofuso competitivo.

  • Forme complesse e con tolleranze molto ridotte e una alta ripetibilità
  • Spessori sottili, in alcuni casi anche minori di 1,5 mm
  • Alta resistenza meccanica
  • Assenza di porosità e tenuta a pressione di aria e liquidi
  • Elevata lavorabilità
  • Basso costo della materia prima
  • I componenti pressofusi sono rispetto alla plastica più durevoli nel tempo in quanto non soggetti ad alcun tipo di deterioramento ne deformazione.
  • Componenti con alto grado di finitura estetica adatti quindi per l'industria dell'arredamento e dell'illuminazione.
  • Possibilità di ricavare da uno stampo svariate versioni di un articolo sostituendo spine o tasselli.
  • Inserti in materiali diversi quali viti o bussole possono essere costampati nella fusione diventando a tutti gli effetti parte integrante della stessa.
  • Possibilità di scegliere tra un vasto catalogo di leghe con caratteristiche meccaniche diverse.
 

Un prodotto pressofuso ha buone caratteristiche meccaniche ?

Grazie all'alta resistenza della lega EN AC-46100e alla possibilità di impiegare leghe con caratteristiche specifiche il getto pressofuso può sostituire il prodotto in acciaio stampato o saldato.

Va considerato che volendo spostare la produzione di un oggetto dalla lamiera alla pressofusione il componente deve essere completamente riprogettato in funzione delle regole che la pressofusione impone. Spessori, angoli di sformo ecc vanno valutati coinvolgendo la fonderia fin dalla prima fase concettuale per evitare fin da subito errori grossolani di progettazione.

 

Quali trattamenti superficiali possono essere fatti sulle pressofusioni ?

La pressofusione pu subire svariati trattamenti superficiali La pressofusione pu subire svariati trattamenti superficiali

 

Il prodotto pressofuso spesso è montato grezzo in quanto l'alluminio ha ottima resistenza alla corrosione.
Le fusioni possono anche subire svariati trattamenti superficiali come:

  • Sabbiatura Impiegata più che altro per rimuovere bave e residui oleosi dal getto. Indispensabile per preparare la superficie alla verniciatura.
  • Burattatura che garantisce una ottima finitura superficiale adatta a componenti con elevate esigenze estetiche.
  • Brillantatura Simile alla burattatura ma da un aspetto lucente al pezzo. Ideale per quando si deve evitare che il particolare trattenga la polvere.
  • Anodizzazione Solitamente di colore grigio scuro.
  • Verniciatura
  • Cromatura
  • Lucidatura a Specchio

Tra tutti i trattamenti la cromatura è senz'altro il più complesso costoso e non privo di sorprese. La cromatura infatti richiede una finitura superficiale del pezzo molto accurata, in quanto ogni minima traccia viene messa in evidenza.

Fonderia SL è in grado di fornire il prodotto completo di tutti i trattamenti superficiali sopra elencati.

 

Componenti per arredamento con finiture estetiche impeccabili possono essere prodotti con il nostro sistema Dual-Mold
Nella immagine a lato un giunto pressofuso lavorato e cromato per termoarredo. A sinistra la fusione grezza e a lato il pezzo finito pronto per l'assemblaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

Quali sono le condizioni di fornitura per i getti pressofusi ?


Lega: Il materiale solitamente impiegato è alluminio EN AC-46100 rispondente allo stadard EU RoHS
peso specifico 2,7 Kg/dm3

Peso unitario di una fusione: 0,01 Kg a 4,5 Kg.

Costo messa a punto attrezzature: La messa a punto dei nuovi stampi da noi realizzati è completamente a nostro carico compresa la fornitura del primo lotto di campionatura solitamente pari a 20 - 30 pezzi .

Tempi di consegna:

  • Stampi: Da un minimo di 4 settimane fino a 12 settimane per stampi complessi.
  • Campionatura: Immediatamente alla consegna stampo.
  • Campionatura lavorazioni meccaniche: Relativa a eventuale costruzione attrezzature di presa pezzo.
  • Produzione: Entro la prima settimana dalla approvazione scritta della campionatura.

Tolleranze:

  • Parti specifiche indicate dal cliente ± 0,02mm.
  • Fusione Grezza da ± 0,1 ±.0,20 mm". a seconda delle dimensioni del pezzo

Minimo sformo richiesto: da 0,4° a 3°.

Sezione minima richiesta:
Mediamente prossima ai 2 mm

Lotti di consegna: Solitamente circa 1.000 pezzi o più . Fonderia SL lavora anche su piccoli lotti da 200 pezzi.

 

 

Che problemi comportano le porosità sui getti?

Un getto pressofuso di buona fattura è tanto compatto da garantire la tenuta delle pareti anche su elevate pressioni. Per questo motivo la pressofusione è indicata a produrre componenti e raccorderia per aria compressa e olio.

Per applicazioni particolari dove il getto non garantisce la tenuta possono essere integrati trattamenti di impregnazione in autoclave con apposite resine. Questo processo garantisce la tenuta anche ad alte temperature.

Quali sono le tolleranze che si possono ottenere dalla pressofusione ?

Elevato grado di finitura superficiale tolleranze ridotte e costanti permettono di ridurre o in alcuni casi eliminare lavorazioni meccaniche. Il sovrametallo necessario non va oltre gli 0,7 mm...:

 

Quali sono i limiti progettuali?

Sede cuscinetto ottenuta grezza di fusione

La complessità delle forme che è possibile ottenere è solo variabile di quanto è necessario contenere i costi degli stampi.

I limiti progettuali sono davvero pochi se non quello di trovare un giusto dimensionamento nei punti critici del getto, lavoro che va fatto in collaborazione con la fonderia che vi deve dare il giusto supporto.

 

Nella fusione possono essere annegati inserti

Corpo motore pressofuso con inserto in bronzo

Quando le caratteristiche dell'alluminio non sono adatte per determinate fuzioni è possibile inserire nel punto specifico un inserto in materiale nobile che risponde alle richieste funzionali.

Nella fusione a lato è stato inserito un inserto in bronzo.

Nel momento del riempimento dello stampo il metallo fuso ingloba completamente l'inserto diventando di fatto un corpo unico non più separabile.

 

In pressofusione è possibile ottenere filettature esterne

Filetto su getto ottenuto direttamente da stampo.

 

 

Servizi Web

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!